Dimensione Suono Roma e Policlinico Gemelli a favore del Columbus COVID-2 Hospital

Contribuisci anche tu, effettua la tua donazione

La Regione Lazio ha disposto la trasformazione del Presidio Columbus in Covid Hospital Regionale per supportare l’hub regionale – Ospedale Spallanzani nel fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto.

La Fondazione Policlinico Gemelli, cui fa capo il Presidio Columbus, ha riadattato la struttura per affrontare al meglio la sfida.  Il nuovo Columbus Covid-2 Hospital sarà dedicato ai pazienti con Coronavirus Covid-19, arrivando a mettere a disposizione 59 posti letto di terapia intensiva e 80 posti letto singoli.

La complessità da superare non è soltanto sanitaria. Il costo di un singolo posto letto di terapia intensiva è, in termini di investimenti incrementali di attrezzature e strutture sanitarie, di circa 70mila euro (escludendo l’impiantistica strutturale a supporto). La compagine clinica e assistenziale nonché tecnica e amministrativa richiede poi volumi significativi di presidi di protezione individuale quali mascherine chirurgiche, mascherine filtranti FFP2 e FFP3, tute Tyvek, occhiali di sicurezza e sistemi di ventilazione. Ovviamente un tale tempestivo e consistente incremento di posti letto dedicati richiede anche un potenziamento del personale altamente qualificato in particolare nell’ambito del personale medico con competenze di tipo infettivologico, pneumologico e di terapia intensiva.

La Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS ha quindi lanciato una campagna di raccolta fondi:Emergenza Coronavirus” per supportare medici e personale sanitario, dotandoli delle attrezzature necessarie a fronteggiare in sicurezza il Covid-19.

Le modalità di donazione e tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.policlinicogemelli.it