Trullo, la scuola Arvalia vince il premio Enegan: è tra le più green d’Italia

Scuola Primaria Arvalia - 800

Cultura green. Si punta sulle giovani leve, per insegnare le regole fondamentali del risparmio energetico. Questo è il principio che ha inspirato il premio Enegan, realizzato in collaborazione con Giunti Progetti Educativi e Fondazione Ospedale Pediatrico Meyer. Tra i banchi delle scuole elementari, grazie ad un simpatico libro intitolato “Elio ed i Cacciamostri”, migliaia di bambini si sono confrontati per la prima volta sul tema del risparmio energetico.

IL CONTEST – Al termine di una campagna nazionale durata 6 mesi, durante la quale sono state coinvolte mille classi di scuola primaria, è stato deciso di assegnare un premio. A vincerlo è stato l’istituto di via Monte delle Capre, a cui andrà pertanto un computer portatile. ” Il contest abbinato al progetto- spiegano gli organizzatori – quest’anno prevedeva una novità: ogni bambino doveva disegnare il supereroe preferito e far una foto alla cartolina dedicata con l’app di Elio e i Cacciamostri e iscriversi così al concorso. Per quanto riguarda le scuole hanno vinto gli istituti che hanno dimostrato una maggiore partecipazione mentre per quanto riguarda le famiglie sono stati premiati i disegni più belli e creativi”.

UN FINE BENEFICO – La campagna non ha avuto soltanto un risvolto educativo.Oltre a ricevere un libro, ogni bambino che ha partecipato alla campagna, ed ovviamente i loro genitori, hanno avuto anche la possibilità di compierere una buona azone. Infatti, scaricando l’app e giocando al gioco collegato, gli utenti hanno accumulato dei crediti che Enegan ha “trasformato”, in maniera interattiva, in donazioni alla Fondazione Meyer.

In collaborazione con:

 romatoday

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterGoogle+0Pin on Pinterest0

Commenti