Festival di Cannes, oggi l’inaugurazione della kermesse

Tra primi protagonisti e attesa dei look delle star

Dopo aver saltato l’edizione del 2020 ed essere stato posticipato a luglio nel 2021, il Festival di Cannes torna al suo consueto e tradizionale slot temporale, maggio.
Si deve riconfermare come la kermesse più importante del cinema ma deve allo stesso tempo far riprendere il mondo del cinema. Una sfida doppia che lo rende un strumento di rilancio e di affermazione allo stesso tempo.
Saranno dodici giorni pieni, fitti di eventi, incontri e tanto cinema ovviamente. Si comincerà questa sera, quando le prime star sfileranno sul tappeto rosso al Palais, che sarà ricoperto da un cielo pieno di nuvole del poster scelto quest’anno. Si tratta del Truman Show, il film con Jim Carrey che farà da sfondo all’arrivo delle star per questa 75esima edizione della kermesse.
Più di 35.000 cinefili e professionisti si preparano a sfilare sulla Croisette. Il film che inaugura è Coupez Final cut diretto dal regista franco lituano Michel Hazanavicius che dieci anni fa proprio qui al festival iniziava il percorso che lo avrebbe condotto all’Oscar con il suo film The Artist.
Domani invece sarà la volta di Tom Cruise che sarà protagonista del tappeto rosso di Cannes dove porterà il sequel del film che 36 anni lo ha reso una star mondiale, Top Gun: Maverick.

Inoltre dal secondo giorno tocca già all’Italia. Dopo la Palma d’onore dello scorso anno, Marco Bellocchio porta la sua prima serie tv, dedicata al rapimento Moro Esterno Notte, con i suoi protagonisti Fabrizio Gifuni, Margherita Buy e Toni Servillo. L’opera arriverà come film nelle sale italiane in due parti, la prima il giorno stesso della presentazione a Cannes, la seconda dal 9 giugno 2022 e sarà trasmessa nell’originale formato seriale in autunno su Rai 1.

Grande attesa anche per i look del red carpet. Prima di rimanere sorpresi dal glamour che invaderà Cannes da questa sera, già si inizia a parlare di stile con gli occhi puntati alle star arrivate in aeroporto.
Look costiero per le prime tre giudici del Festival di Cannes: Jasmine Trinca opta per una maglia marinière, Noomi Rapace va sul sicuro con T-shirt bianca e azzurra e baggy jeans, mentre Rebecca Hall sceglie un pratico camicione, molto chic, abbinato al classico denim.
Per ora quindi prevale un look casual, in attesa di tanti lustrini che illumineranno la croisette.

(Non perderti le altre notizie lifestyle)