Baby George, tutto lo zio Harry!

Per fortuna c'è sua sorella

La principessa Charlotte è un’esperta di protocollo reale. E si vede in ogni occasione pubblica nella quale riprende e aiuta suo fratello George, un po’ più indisciplinato. Mentre partecipavano al funerale della loro bisnonna, la regina Elisabetta II il 19 settembre, i figli più grandi del principe William e  Kate Middleton hanno aspettato che il feretro passasse davanti a loro a Wellington Arch. 

In quel momento la principessa Charlotte è stata vista suggerire al fratello cosa fare in quel preciso momento. “You have to bow“, ossia “Devi fare l’inchino” ha detto la sorella a suo fratello maggiore, che ha attentamente ascoltato.

Ma non è la prima volta che la mediana dei tre fratelli corregge i due fratelli maschi. Durante la parata di giugno in occasione del Trooping The Colour, in cui hanno fatto il loro debutto in carrozza, i tre si sono fatti prendere dal momento dando vita ad una scena singolare e divertente. Salutavano con ardore la folla. Scena divertente per il mondo ma non consentita dal protocollo reale. Così dopo un primo momento di entusiasmo Charlotte ha ripristinato il suo comportamento corretto invitando i fratelli a fare lo stesso. La piccola Charlotte quando ha visto che il fratello continuava con i saluti, ha proprio ammonito George bloccandogli la mano.

Ma non è tutto. Anche durante il Giubileo di Platino dedicato a Sua Maestà, mentre suonava l’inno nazionale God Save The Queen George è stato visto posare la mano sul davanzale del balcone. Con una “dolce” gomitata Charlotte ha richiamato il principino ad aggiustare la postura. Così l’erede al trono si è rapidamente messo dritto in piedi con le braccia lungo i fianchi.
Con i suoi comportamenti un po’ fuori dagli schemi ricorda molto suo zio Harry, sicuramente papà William spera che non lo riprenda in tutto e per tutto! Intanto per queste disattenzione c’è sua sorella Charlotte, che fortuna i fratelli! 

(Non perderti le altre notizie dal mondo)