Infinity People

infinity people

Infinity People
I social network, che passione e che lavoro che sono diventati.
Ma i più famosi, come Facebook, Instagram e Twitter, invece di aggregare disgregano, dovrebbero essere “social” e invece non prevedono nessuna condivisione di pensieri e attività. Lo dicono Michele Sarti e Simone Baldini, due giovani romani esperti di innovazione tecnologica, che si sono messi in testa di sfidare i colossi sopra citati, dando vita a “Infinity people”, un nuovo social network. Altre curiosità ce le raccontano #ilFailla e Laura Buono nel video
(http://www.affaritaliani.it/roma/facebook-tw-instagram-sono-antisocial-parte-la-sfida-ai-giganti-del-web-498578.html)

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterGoogle+0Pin on Pinterest0

Commenti