Albano: il museo Mario Antonacci diventa accessibile ai non vedenti

Today 2-dsr

“Toccare la storia/Touching History”: questo il nome del progetto che renderà il museo civico di Albano, intitolato alla memoria del sindaco Mario Antonacci, accessibile agli ipovedenti e ai non vedenti.

Un percorso tattile sarà integrato nell’intera esposizione del Museo e non limitato ad una sala dedicata, specificità questa che lo rende unico all’interno del comprensorio dei Castelli Romani. Attraverso dei testi scritti in linguaggio “braille” verranno illustrati i contenuti principali delle esposizioni del museo.
Il progetto di accessibilità verrà presentato il prossimo 18 febbraio in una conferenza a cui parteciperanno il Sindaco di Albano Laziale Nicola Marini, il Presidente dell’Unione Italiana Ciechi ed Ipovedenti Castelli Romani Elisa Valeri e il Presidente della Cooperativa Sociale Handy Systems Onlus Caterina Ferrazza. Modererà Andrea Titti.

In collaborazione con:

 romatoday

Share on Facebook0Tweet about this on TwitterGoogle+0Pin on Pinterest0

Commenti